Impossibile non rimanere affascinati dai giardini del Tivoli di Copenaghen!

È un luogo magico, incantato, dove poter tornare bambini, dove lasciarsi tentare dalle golosità e, perché no, sentirsi anche un po’ più innamorati. 😊

Foto © Kim Wyon

Il nome Tivoli Gardens richiama gli splendidi giardini diffusi in tutta l’area del parco e ispirati a temi diversi, in realtà si tratta più che altro di un parco divertimenti che puoi visitare in ogni stagione. In primavera i giardini iniziano a colorarsi del giallo dei narcisi e il verde dei cespugli; durante le lunghe giornate estive i giardini sono nel pieno della fioritura ed esplodono di colori; in autunno la festa di Halloween trasforma il parco in un luogo spaventosamente divertente; ma a Natale…a Natale ogni angolo del Tivoli si veste di pura magia.

Ok, devo ammettere che le temperature invernali non sono un dettaglio trascurabile (io ci sono stata i primi di dicembre con tanto di neve ovunque) ma l’incanto che si crea nei giardini durante il freddo inverno danese ripagano di tutti i brividi provati!

Un po’ di storia del parco

Il Tivoli è stato inaugurato il 15 agosto del 1843 e da allora ogni stagione e ogni anno si è arricchito di nuove attrazioni e angoli incantati, tanto da diventare un vero e proprio tesoro nazionale e un’attrazione internazionale. Lo scrittore di fiabe Hans Christian Andersen lo ha visitato molte volte, così come Walt Disney che qui ha persino trovato l’ispirazione per il suo Disney World.

Il Tivoli nel periodo natalizio

A Natale i giardini si rivestono di migliaia di luci natalizie, gli alberi brillano nel paesaggio innevato e tutta l’atmosfera si riempie di festa.

I più piccoli saranno felici di visitare la grotta di Babbo Natale nell’Honey Cake Castle, chiedere i propri regali e fare una foto con lui!

Grandi e piccini possono ammirare l’albero di Natale iconico allestito di fronte alla Tivoli Concert Hall, le parate del Tivoli Youth Guard in uniforme tradizionale, mentre suona marce danesi e affascinanti melodie natalizie, e le tante bancarelle con oggetti artigianali (must-buy per me un bel berretto super caldo per proteggere anche le orecchie dal vento gelido!).

Foto © Kim Wyon

Capodanno al Tivoli

Purtroppo attualmente il Tivoli è chiuso causa covid-19 e riaprirà il 27 marzo, ma solitamente i giardini sono aperti la vigilia di Capodanno e molti dei ristoranti offrono menù speciali. Alle 23:00 inizia il grande spettacolo pirotecnico che dà il via all’attesa del nuovo anno. Sempre in città, a mezzogiorno del 1 gennaio è tradizione che le persone si radunino nella piazza del municipio, nel cuore di Copenaghen, per ascoltare il rintocco della torre dell’orologio nel nuovo anno. Un altro luogo di ritrovo popolare è il ponte che attraversa i laghi fino a Nørrebro, il ponte della regina Luisa.

Le attrazioni

Foto © Kim Wyon

Tutte le giostre sono state progettate per adattarsi all’architettura e ai giardini di Tivoli, con un certo fascino nostalgico, e proprio questo ha forse trasformato il parco in un luogo incantato.

La giostra più popolare di Tivoli si chiama Rutschebanen, le montagne russe più antiche del mondo. In legno e risalenti al 1914, sono una delle sette montagne russe al mondo ad avere un frenatore a bordo di ogni treno!

Se sei un amante del brivido, invece, il Vertigo non ti deluderà: con i suoi 100 km/h a testa in giù, è stato votato il miglior giro d’Europa nel 2014!

Nel 2017, il Tivoli si è nuovamente evoluto per restare al passo coi tempi: le montagne russe The Demon offrono ai suoi passeggeri un’esperienza di realtà virtuale, con un viaggio attraverso un universo cinese con draghi sputafuoco e fuochi d’artificio che esplodono.

Ma non ci sono solo giostre e montagne russe: ti aspetta l’Aquarium con la vasca di barriera corallina tropicale lunga 30 metri dove vivono insieme più di 100 specie diverse, l’Orangerie, la foresta di bambù ispirata alla Cina e tanto altro.

Cosa assaggiare

Il Natale a Tivoli offre golosità natalizie per tutti i gusti: le ciambelle danesi, le mandorle caramellate, il tipico glögg (molto simile al nostro vin brulé), i biscotti natalizi e molte altre prelibatezze stagionali.

Durante tutto l’anno troverai locali con diverse specialità non solo danesi: si va dal cinese al ristorante francese, dal sushi al locale italiano. Ma per assaggiare qualcosa di tipico ti consiglio il ristorante Søcaféen, il Paafuglen oppure Hallernes Smørrebrød, dove potrai gustare il tipico panino aperto danese in chiave moderna. Nel freddo inverno, però, immagino che avrai più che altro voglia di qualcosa di caldo e sostanzioso: io non ho resistito ad un mega hamburger e al glögg.

Informazioni pratiche

L’ingresso al parco costa 135 corone danesi (circa 18 euro al cambio attuale), ma ci sono riduzioni per i bambini dai 3 ai 7 anni, mentre quelli più piccoli possono entrare gratuitamente.

Ci sono, poi, diversi pacchetti che puoi acquistare per goderti tutte le attrazioni risparmiando. Ad esempio l’Unlimited Ride Ticket, ingresso illimitato a tutte le attrazioni al prezzo di 245 corone.

Ti segnalo l’app Tivoli, sia per iOS che Android, che oltre a darti tutte le informazioni riguardo mappa del parco, prezzi, orari, programma del giorno, ristoranti ecc., ti permette di scaricare le foto digitali durante la tua corsa sulle attrazioni più popolari: The Demon, The Mine, The Vintage Cars, The Flying Trunk e The Milky Way Express. Se hai un Unlimited Ride Ticket Plus puoi scaricare tutte le foto che desideri il giorno in cui attivi il ticket. In alternativa, puoi acquistare le foto con carta di credito direttamente dall’app.

Per rimanere aggiornati sulla riapertura del Tivoli e tutti gli eventi in programma visita il sito web ufficiale.


itinaround.it è un portale che propone idee di itinerari on-the-road, per aiutarti a organizzare più velocemente il tuo prossimo viaggio fai-da-te. Creato da una viaggiatrice per i viaggiatori!

Copyright © 2019-2021 Itinaround.it | Tutti i diritti riservati | P.IVA 11190480969

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni

Alcune delle immagini presenti su itinaround.it provengono da risorse di Internet.
Qualora il loro utilizzo violasse diritti d'autore, scrivici e provvederemo prontamente a rimuoverle.
Icons made by Freepik from www.flaticon.com

Mappa del sito